Logo Galano Raffaele

Limoni di Sorrento

produzione, confezionamento e distribuzione

Limoni di Sorrento
Home » Limoni di Sorrento

La limonicoltura Sorrentina è la maggiore di tutta la Campania, anche rispetto a quella amalfitana, un’altra zona rinomata per la produzione di limoni.

 

limone di sorrento

  • Forma: ellittica
  • Dimensioni: medio – grosse
  • Calibro: 3 – 4
  • Peso: non inferiore a 85 g
  • Colore buccia: giallo citrino
  • Spessore buccia: medio
  • Particolarità buccia: molto profumata e ricca di oli essenziali
  • Colore polpa: giallo paglierino
  • Particolarità polpa: succo molto acido ricco di vitamina C
  • Lavorazione: a mano con foglia
  • Imballaggio:
  • Periodicità: da Marzo a Settembre

Cenni Storici

La presenza dei limoni nell’area che caratterizza il Limone di Sorrento IGP (Massa Lubrense, Meta, Piano di Sorrento, Sant’Angnello, Sorrento, Vico Equense, Capri e Anacapri) pare risalire all’epoca dei romani, come testimoniano alcuni dipinti ritrovati negli scavi di Ercolano e Pompei che raffigurano antenati dell’attuale ovale, la cui presenza, invece, è certificata in documenti storici risalenti al 1500 d.C.